Servizi Commerciali

L’indirizzo PROFESSIONALE PER I SERVIZI COMMERCIALI è impostato per rispondere flessibilmente alle esigenze del mondo del lavoro, correlando l’evoluzione […]

L’indirizzo PROFESSIONALE PER I SERVIZI COMMERCIALI è impostato per rispondere flessibilmente alle esigenze del mondo del lavoro, correlando l’evoluzione dei processi di servizio alle componenti culturali, sociali, economiche e tecnologiche che li caratterizzano, in riferimento ai diversi contesti locali e globali, integrando le competenze dell’area di istruzione generale a quelle professionalizzanti per potenziare la dimensione culturale del lavoro.

L’indirizzo, articolato in due bienni ed un quinto anno, è connotato da elementi di adeguamento all’evoluzione dei bisogni ed alle innovazioni in atto nel settore commerciale e turistico, di valorizzazione dell’ambiente e del territorio, di ottimizzazione delle nuove tecnologie nell’ambito dell’erogazione e della gestione dei servizi,  di integrazione con il mondo del lavoro e con istituzioni, enti pubblici e privati operanti sul territorio.

Le competenze sono declinate per offrire allo studente l’opportunità di operare con una visione organica e di sistema all’interno dell’ azienda, e per sviluppare professionalità specifiche in merito ai seguenti ambiti  di riferimento:

  • COMMERCIALE
  • TURISTICO

 Il profilo di indirizzo consente di acquisire  competenze professionali che consentono di supportare operativamente le  aziende sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali, sia nell’attività di marketing e  promozione delle vendite, sia nelle attività di gestione e supporto alle imprese turistiche.

I risultati di apprendimento consentono al diplomato di agire con autonomia e responsabilità nei processi produttivi relativi alle filiere di riferimento considerati nella loro dimensione sistemica ed assumere ruoli operativi nei processi produttivi di riferimento.

In particolare il diplomato nei vari indirizzi è in grado di:

  • utilizzare strumenti comunicativi di team working per facilitare la qualità della relazione nei contesi organizzativi e professionali di riferimento
  • fornire servizi in relazione alle richieste del cliente/ utente
  • applicare i principali concetti relativi all’organizzazione dei processi produttivi e dei servizi
  • collaborare alla gestione di progetti ed utilizzare idonei strumenti anche per promuovere reti territoriali
  • utilizzare metodi e strumenti di valutazione e monitoraggio del servizio erogato

Il raccordo con il territorio, la metodologia didattica dell’alternanza scuola-lavoro, stage e tirocini offrono ulteriori opportunità di apprendimento, che facilitano e promuovono l’acquisizione di competenze professionali in contesti aziendali.

L’istituto, in via sussidiaria, inoltre, organizza percorsi di Istruzione e Formazione Professionale finalizzati al termine del terzo anno del corso di studi al rilascio delle qualifiche triennali di:

PIANO DI STUDI

1° biennio

2° biennio

5°   anno

1°   anno

2°   anno

3°   anno

4°   anno

Attività ed insegnamenti dell’area   generale – Orario Settimanale

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua inglese

3

3

3

3

3

Storia

2

2

2

2

2

Matematica

4

4

3

3

3

Diritto ed economia

2

2

Scienze integrate
(Scienze della terra e biologia)

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione cattolica o Attività alternative

1

1

1

1

1

Attività ed insegnamenti dell’area di indirizzo – Orario settimanale
Scienze integrate (Fisica)

2

Scienze integrate (Chimica)

2

Informatica e laboratorio

2

2

Lingua francese

3

3

3

3

3

Diritto/Economia

4

4

4

Tecniche professionali dei servizi commerciali

5 (2)

5 (2)

8 (2)

8 (2)

8 (2)

Tecniche di comunicazione

2

2

2

TOTALE   ORE SETTIMANALI

32

32

32

32

32

 ( ) in codocenza con l’insegnante di informatica e laboratorio

 

ATTIVITÀ INTEGRATIVE E CORSI OPZIONALI

Le attività di recupero e i corsi opzionali (progetti) si svolgeranno in orario pomeridiano.